Dogale, l' armonioso connubio di vetro decorato a mano e metallo argentato

12th Dicembre 2012
Giako

Greggio, pioniere da sempre del mondo dell’argento in tutte le sue forme, ha il merito di avere capito che reinventare continuamente l’argento, meraviglioso metallo nobile, significa anche accostarlo a materie prime diverse. Un progetto delicato ed ambizioso che ha affidato a Corrado Villarà, creativo che dall’unione del vetro decorato a mano e successivamente argentato ha dato vita a Dogale. Il giovane ma ben conosciuto marchio

offre numerose collezioni che racchiudono ciascuna un ampio selezione prodotti – ciotole,vasi, piatti di varie dimensioni e colori – che hanno conquistato fasce emergenti di consumatori alla ricerca d’innovazione.Dai colori caldi ed intensi, gli oggetti firmati Dogale non ossidano perché protetti da una speciale vernice, e non necessitano di manutenzione particolare. Ogni singolo pezzo è diverso da un altro, unico ed irripetibile perché rappresentativo di un processo di produzione assolutamente artigianale. Nuances accattivanti, fogge particolari e spesso estrose, cura nelle finiture, ed impatto tattile, oltre che visivo, davvero sorprendente! Qualche definizione di Dogale?

DOGALE è ...

- il colore cromatico rivestito di colore argento - l’idea gift che soprende - l’oggetto d’arredamento che colora l’ambiente - l’arte di essere unici - il copiato ma non il copiabile

... dal  2004

 

Torna su
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy Chiudi